Il sentiment dei clienti del gruppo Saxo riflette la continua incertezza del mercato Il sentiment dei clienti del gruppo Saxo riflette la continua incertezza del mercato Il sentiment dei clienti del gruppo Saxo riflette la continua incertezza del mercato

Il sentiment dei clienti del gruppo Saxo riflette la continua incertezza del mercato

Macro
bgsaxo square no frame2
BG SAXO

Il sentiment dei clienti del gruppo Saxo riflette la continua incertezza del mercato

Mentre ci avviciniamo alla seconda metà del 2024, il gruppo Saxo ha chiesto ai clienti approfondimenti su come prevedono che i mercati si muoveranno nel Q3.

E’ emerso un sentiment generale positivo per quanto riguarda i mercati azionari globali e la performance settoriale, con la maggior parte degli intervistati (43,6%) che prevede un aumento dei mercati azionari globali. Tuttavia, il più grande cambiamento nel sentiment rispetto al sondaggio d'opinione dello scorso trimestre (dal 15,2% al 29,8%) è stato osservato nell'aumento dei voti per il "no movimenti".

"Il mercato azionario ha registrato un'ottima performance quest'anno, giustificando l'ottimismo dei nostri clienti. L'aumento dei clienti che rispondono "no movimenti" potrebbe, a nostro avviso, segnalare due cose. Uno è che di solito c'è una pausa estiva, quando l'emisfero settentrionale va in vacanza, il che potrebbe segnalare un minore movimento nei mercati. In secondo luogo, potrebbero essere alcuni clienti che in precedenza sono stati molto positivi, iniziando a vedere nuvole di incertezza all'orizzonte. Questo è almeno ciò in cui crediamo, che mentre le cose sembrano andare bene ora, ci sono incertezze che potrebbero rendere più incerto il futuro più a lungo", afferma Peter Garnry, Chief Investment Strategist del grupo Saxo.

Le tensioni geopolitiche sono le più preoccupanti

Una parte significativa dei clienti ha identificato le tensioni geopolitiche (42,9%) e i tassi di interesse (37,1%) come i principali fattori che probabilmente influenzeranno le loro strategie di investimento nei prossimi tre mesi. Anche le imminenti elezioni negli Stati Uniti giocano un ruolo cruciale, con il 32,8% degli intervistati che le considera un'influenza significativa.

La geopolitica può sempre essere una fonte di volatilità, quindi i nostri clienti dovrebbero seguire attentamente le notizie per adeguare e diversificare i loro portafogli di conseguenza. Lo stesso vale per un evento importante come le elezioni statunitensi, dove abbiamo due candidati che hanno posizioni diverse che potrebbero avere un impatto su settori diversi. ", afferma Peter Garnry, Chief Investment Strategist del gruppo Saxo.

Queste preoccupazioni sottolineano l'accresciuta incertezza nel mercato globale, dove gli eventi politici ed economici dettano il sentiment degli investitori e gli aggiustamenti delle strategie di portafoglio.

Gli investitori più giovani sono più ottimisti sull'andamento del mercato

Esaminando le risposte di quasi 2.300 clienti alla domanda se ritengono che i mercati azionari globali aumenteranno o diminuiranno, emerge chiaramente che età diverse hanno prospettive diverse.

Sebbene un numero maggiore di clienti nella fascia di età 76+ ritenga ancora che i mercati aumenteranno, rimangono il gruppo demografico con la maggior parte dei clienti che opta per una diminuzione del mercato azionario, mentre quasi il 60% di quelli sotto i 35 anni rimane ottimista sulle azioni.

Previsioni sull'andamento del settore

Per quanto riguarda la performance del settore, gli intervistati hanno identificato le aree chiave che ritengono sovraperformeranno. Di seguito è riportata una ripartizione dei diversi settori

Settore dove emerge l’ottimismo: Information Technology

A dominare le aspettative, il 32,2% degli intervistati vede questo settore come il più performante, trainato dalla trasformazione digitale in corso e dai progressi tecnologici. Si tratta di un lieve calo di ottimismo rispetto allo scorso trimestre, quando il 33,7% degli intervistati spingeva per l'IT.

Sovraperformerà il mercato: l'assistenza sanitaria
Il 16,1% dei clienti preferisce l'assistenza sanitaria come settore che probabilmente sovraperformerà. Si tratta di un balzo del 168% rispetto al 6% dello scorso trimestre. Peter Garnry non è sorpreso da questo, avendo creato un tema d'investimento intorno Biotecnologie NextGen un paio di anni fa. "Il settore sanitario è sempre stato interessante da osservare, in quanto continua a fornire molta innovazione. Recentemente, Novo Nordisk, e concorrenti come Eli Lilly, hanno avuto un impatto mediatico globale con i loro rispettivi farmaci per la perdita di peso, portando l'intero settore in primo piano nella mente degli investitori".

Il calo maggiore: Energia
Lo scorso trimestre, il settore energetico è stato il secondo settore più selezionato che si ritiene abbia registrato i risultati migliori nel secondo trimestre, con il 17,4% dei voti dei clienti. Tuttavia, questo trimestre ha visto l'ottimismo del settore calare del 63%, scelto solo dal 6,4% dei clienti. Questo fa scendere il settore energetico dalla seconda alla quinta classifica.

Outlook regionali

In termini di performance regionale, il Nord America rimane la regione che i clienti ritengono migliorerà nel terzo trimestre (47,6% degli intervistati). Tuttavia, l'Europa è cresciuta nell'ottimismo, passando dal mercato previsto per la performance peggiore dietro i mercati emergenti, al balzo del 143% al secondo posto dietro il Nord America.

Informazioni sul sondaggio:
Lo scopo del Client Sentiment Survey era quello di ottenere informazioni sulle aspettative dei clienti del gruppo Saxo per il prossimo trimestre. Il sondaggio è stato distribuito ai clienti Saxo tra il 06/06/2024 e il 18/06/2024 e ha coinvolto 2.299 intervistati. Il sondaggio è stato condotto in inglese, francese, olandese e danese e inviato ai clienti dei rispettivi mercati.

Se vuoi approfondire l'indagine, puoi trovare tutti i dati dell'indagine
qui.

Crediti e Disclaimer

Nessuna delle informazioni e analisi qui contenute costituisce un consiglio di investimento o un'offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere qualsiasi valuta, prodotto o strumento finanziario, effettuare investimenti o partecipare a una particolare strategia di trading. L’investitore si assume la responsabilità di valutare, in modo indipendente, la precisione e la completezza delle informazioni e il relativo utilizzo. La presente comunicazione di marketing non è assimilabile ad alcuna forma di produzione o diffusione di ricerca in materia di investimenti e pertanto non è stata preparata conformemente ai requisiti giuridici volti a promuovere l’indipendenza della ricerca. Eventuali informazioni riportate che si riferiscano a rendimenti, non devono essere interpretate come indicazioni di rendimenti futuri o di garanzia di conservazione del capitale investito ma come indicazioni di rendimenti realizzati in passato. Con strumenti finanziari "più negoziati in piattaforma" si fa riferimento al controvalore nominale negoziato su tutte le piattaforme del Gruppo Saxo.